Gara - ID 37

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Melendugno
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
SERVIZIO DI GESTIONE DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO SUL TERRITORIO COMUNALE. PERIODO 2021-2023
CIG8606470BB6
CUPJ79H20000250004
Totale appalto€ 510.000,00
Data pubblicazione 27/01/2021 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 26 Febbraio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 08 Marzo 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 10 Marzo 2021 - 16:00
Categorie merceologiche
  • 98351 - Servizi di gestione di parcheggi
DescrizioneLa prestazione in oggetto è la seguente:
  • gestione delle attuali aree di sosta a pagamento, per un numero di posti auto (soggetti a variazione) indicati nelle planimetrie allegate al presente capitolato meglio specificati al successivo art. 5, tramite 23 parcometri elettronici, forniti dalla Ditta appaltatrice, comprensiva di manutenzione ordinaria e straordinaria dei medesimi, compresa l'eventuale sostituzione se dovesse rendersi necessario durante il corso di validità del contratto, la manutenzione ordinaria e straordinaria della segnaletica orizzontale blu e verticale necessaria al corretto svolgimento del servizio; 
  • attivazione, gestione e controllo di un sistema di esazione della sosta a mezzo di app (EasyPark o similare); 
  • attività di controllo dei parcheggi a pagamento effettuata tramite 17 ausiliari del traffico, opportunamente formati ed abilitati allo svolgimento del loro servizio conformemente alle normative attualmente vigenti; 
  • La raccolta e la rendicontazione degli incassi derivanti dai parcometri; 
  • Tutti gli oneri derivanti dalla gestione del servizio ivi compreso il rilascio della concessione demaniale per gli stalli ricadenti in aree demaniali, compreso l’onere della redazione a proprio carico di tutta la documentazione necessaria al rilascio e registrazione presso l’Agenzia delle Entrate. 
Struttura proponente UFFICIO RAGIONERIA
Responsabile del servizio DOTT.SSA ROSSANA CHIRIVI' Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf quadro-economico-parcheggi - 6.32 kB
27/01/2021
File pdf capitolato-doneri-2021-2023 - 107.69 kB
27/01/2021
File pdf dich-all-1-50 - 1.53 MB
27/01/2021
File pdf dich-all-2-50 - 588.00 kB
27/01/2021
File pdf dich-all-3-50-unilat - 644.89 kB
27/01/2021
File pdf bando-gara-pubbl - 241.10 kB
27/01/2021
File pdf disciplinare-gara-pubbl - 524.81 kB
27/01/2021
File pdf incassi-parcheggi-a-pagamento-2018 - 32.63 kB
16/02/2021
File pdf parcheggi-2018-torre-dellorso - 1.17 MB
16/02/2021
File pdf planimetrie-parcheggi-2018-san-foca - 1.19 MB
16/02/2021
File pdf incassi-parcheggi-a-pagamento-2019 - 36.01 kB
16/02/2021
File pdf planimetria-parcheggi-2020 - 1.52 MB
16/02/2021
File pdf tariffe-anno-2018-giunta-comunale-atto-nro-45 - 177.02 kB
16/02/2021
File pdf tariffe-anno-2020-giunta-comunale-atto-nro-35 - 174.76 kB
16/02/2021
File pdf planimetrie-parcheggi-anno-2019 - 9.09 MB
16/02/2021
File pdf planimetrie-parcheggi-2018-s.-andrea - 240.73 kB
16/02/2021

Chiarimenti

  1. 02/02/2021 11:36 - In riferimento al bando di gara relativo al servizio in oggetto, con la presente si chiede gentilmente:
     
    1. di indicare gli incassi derivanti dalla gestione del servizio oggetto del bando degli anni 2020 - 2019 – 2018 – 2017, specificando se al netto o lordo di IVA. Relativamente agli anni 2018, 2019 e 2020 si chiede la divisione degli incassi per mese e per tipologia (sosta breve, abbonamenti,  ecc…);
    2. di specificare l’importo del canone versato dal gestore per il servizio oggetto del bando negli anni 2020 -2019 - 2018 - 2017, specificando se al netto o lordo di IVA;
    3. di indicare a quali e quanti posti auto sono riferiti i suddetti incassi e canone derivanti dal servizio in oggetto negli anni 2020 - 2019 – 2018 – 2017, e quali tariffe venivano applicate in questi esercizi;
    4. di fornire la denominazione della ditta che ha gestito il servizio in oggetto negli ultimi quattro anni (2020 - 2019 - 2018 - 2017);
    5. conferma che per le aree oggetto della concessione non sia dovuto alcun tributo locale come ad esempio TARSU/TIA/TOSAP/TARES/TARI/TASI e/o altri tributi locali, presenti e futuri, oppure indicare l’importo dei tributi locali che dovessero intendersi applicabili, ed in caso affermativo di quantificarne l’importo relativo ad ogni singola area;
    6. conferma del diritto, da parte del gestore, di recupero delle tariffe evase e delle relative penali contrattuali ai sensi dell'art. 17, comma 132, legge 127/1997.
    7. di specificare quale piattaforma digitale sia ora in uso presso il Comando di Polizia Municipale
    8. conferma che la relazione tecnica non ha un numero di pagina max;
    9. se sull’Offerta Economica vada apposta marca da bollo da € 16,00
    10. di specificare, con riguardo ai legali rappresentanti, procuratori, membri del collegio sindacale e dell’organismo di vigilanza, socio unico, se possa indicarsi il domicilio eletto per la carica anziché la residenza;
    11. Si richiede inoltre gentilmente la pubblicazione delle planimetrie delle aree in formato DWG.


    quesito 1
    incassi 2017 € 299.234,14 al lordo di IVA
    incassi 2018 € 347.863,33 al lordo di IVA
    incassi 2019 € 384.133,68 al lordo di IVA
    incassi 2020 € 464.342,75 al lordo di IVA
    la divisione per mese è disponibile solo per gli anni 2018 e 2019 come da prospetto allegato
    quesito 2
    il gestore non ha versato alcun canone in quanto non si tratta di “concessione di servizi” ma appalto di servizi dietro corresponsione di importo fisso
    quesito 3
    si pubblicano le planimetrie delle zone con indicati il numero dei parcheggi e le delibere inerenti le tariffe dei parcheggi stabilite dal Comune
    quesito 4
    tale informazione non è necessaria per la formulazione della offerta e per la partecipazione alla procedura di gara
    quesito 5
    si conferma che non è dovuto alcun tributo locale da parte dell’affidatario cdel servizio
    quesito 6
    Il servizio da espletare non prevede il recupero delle tariffe evase che restano di competenza del Comune
    quesito 7
    attualmente non vi sono piattaforme digitali in uso
    quesito 8
    si veda paragrafo 16 terzo capoverso del disciplinare di gara
    quesito 9
    l’imposta di bollo è assolta mediante il mod. F23 o F24 come indicato al paragrafo 13.2 del disciplinare di gara
    quesito 10
    per la partecipazione alla gara devono rendersi le dichiarazioni come richiesto da bando di gara e relativi allegati
    quesito 11
    le planimetrie in formato DWG non sono disponibili
    16/02/2021 11:21
  2. 05/02/2021 12:34 -

    QUESITO N. 1 – In riferimento a quanto richiesto dall’art. 8 – parcometri del capitolato speciale d’appalto, si richiede se i parcometri offerti debbano essere nuovi di fabbrica, oppure possono essere forniti parcometri usati e dismessi da altre gestioni?
    QUESITO N. 2 – I parcometri proposti devono a pena di esclusione possedere l’omologazione ministeriale per accettazione pagamenti con banconote, o tale opzione e’ prevista solo per l’ottenimento di 3 punti come previsto nel disciplinare di gara?
    QUESITO N. 3 - In riferimento a quanto previsto dal punto 18.1 – CRITERIO DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA TECNICA , sono indicati punti 80 quale punteggio massimo conseguibile, ma dalla somma dei singoli punteggi indicati in tabella, si raggiunge un punteggio massimo di 70 punti , si richiede pertanto di specificare il punteggio corretto attribuibile all’offerta tecnica. Si prega altresi’ di meglio specificare le modalita’ con cui sara’ attribuito il punteggio riferito all’offerta economica.
    QUESITO N.4 – Si prega di conoscere gli incassi totali del servizio riferiti al biennio 2019- 2020, specificare se I.V.A. compresa o esclusa.
    QUESITO N. 5 - In riferimento a quanto indicato al punto 18.1 CRITERI DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA TECNICA del disciplinare di gara, si prega di specificare :
    - PARAMETRO DI VALUTAZIONE “Ulteriori servizi e attivita’ che siano migliorativi nel rispetto dei termini e /o modalita’ di gestione fissati nel capitolato d’oneri : disponibilità ad attrezzare e gestire nuove aree........” , si richiede se l’inserimento futuro di nuove aree da gestire sarà remunerato al gestore da parte del Comune, riconoscendo allo stesso in modo proporzionale un importo maggiore degli € 170.000,00 posti a base di gara?



    quesito 1
    non si richiede l’utilizzo di parcometri “nuovi di fabbrica”. Rimane comunque una facoltà del concorrente che potrebbe essere valutata positivamente dalla Commissione Giudicatrice  
    quesito 2
    Fermo restando l’omologazione prevista dall’art 8 del CSA, gli atti di gara non dispongono alcuna esclusione per utilizzo di parcometri che non dispongono del pagamento con banconote. Se tale sistema di pagamento viene proposto dal concorrente, quest’ultimo dovrà indicarne il modello e l’omologazione come richiesto nei criteri di attribuzione del punteggio da parte della Commissione Giudicatrice
    quesito 3
    La proposta di offerta tecnica denominata con la lett. a) al paragrafo 18.1 del disciplinare di gara comprende anche i 10 punti massimi riservati al Ribasso percentuale sull’aliquota di agio e quindi per complessivi punti 80 mentre all’offerta economica denominata con la lett. b) dello stesso paragrafo sono riservati 20 punti massimi    
    quesito 4
    Vedi risposta analogo quesito precedente
    quesito 5
    Come previsto al paragrafo 18.2 del disciplinare di gara “Ogni condizione tra quelle sopra previste e dichiarate dall’operatore economico concorrente a cui è stato attribuito un punteggio, costituisce obbligazione contrattuale per lo stesso nel caso risulti aggiudicatario” e l’importo contrattuale è quello risultante esclusivamente dall’offerta economica presentata
    16/02/2021 11:26
  3. 05/02/2021 17:18 - Spett.le Centrale di Committenza Terra di Acaya e Roca, relativamente alla gara per la gestione dei parcheggi a pagamento sul territorio del Comune di Melendugno (CIG 8606470BB6), si chiede cortesemente:
    1) di rendere disponibile l'allegato contenente le zone di sosta e le tariffe, come da art. 5 del Capitolato; 
    2) di chiarire il criterio di aggiudicazione dal momento che la sommatoria dei punti disponibili nell'offerta tecnica è 70, incompatibile con quanto indicato nell'art. 18.1 del Disciplinare (80 parte tecnica - 20 parte economica);
    3) di specificare cosa si intenda per "importo di aggiudicazione della gara", indicato nell'art. 5 del Capitolato;
    4) di indicare gli incassi derivanti dalla gestione del servizio oggetto di gara degli ultimi tre anni.
    Grazie.


    quesito 1
    le zone di sosta sono quelle indicate nelle planimetrie pubblicate in data odierna mentre le tariffe attuali sono quelle indicate nell’art 5 del CSA
    quesito 2
    vedi risposta ad analogo quesito precedente
    quesito 3
    l’importo di aggiudicazione della gara è quello risultante dall’applicazione del ribasso dell’offerta economica del concorrente aggiudicatario sul corrispettivo per l’esecuzione dei servizi di cui al punto 3, tabella 1 numero 1) del disciplinare di gara come previsto al paragrafo 17 di quest’ultimo che è riferito alle tre stagioni consecutive di espletamento del servizio 
    quesito 4
    vedi risposta ad analogo quesito precedente
     
    16/02/2021 11:31

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC Terre di Roca e Acaya

piazza Risorgimento, 24 MELENDUGNO (LE)
Tel. 0832832224 - Fax. 0832832545 - Email: unione.terrediacayaeroca.it@legalmail.it - PEC: unione.terrediacayaeroca.it@legalmail.it